ASSISTENZA DIRETTA MYRETE

MyRete è il network di strutture sanitarie che ti permette, in caso di ricovero, Day Hospital o intervento ambulatoriale di effettuare prestazioni pagando solo la quota a tuo carico, senza dover anticipare l’intera spesa e successivamente chiederne il rimborso.

MyRete provvederà a saldare alla struttura la quota a carico della tua copertura sanitaria.

Inoltre, in caso di coperture che le prevedano e che non siano integrative ad un Fondo di categoria (Fasi, Fasdac, etc), saranno convenzionabili oltre al ricovero anche le cure odontoiatriche, le visite specialistiche e gli accertamenti diagnostici (esclusi gli esami del sangue).

ATTIVAZIONE DEL CONVENZIONAMENTO DIRETTO

Per attivare un convenzionamento diretto è necessario accedere alla sezione “Seleziona un convenzionamento”. Selezionata la prestazione desiderata, sarà necessario individuare la struttura preferita e fissare un appuntamento, specificando di voler utilizzare il servizio MyRete e, solo nel caso di intervento chirurgico, assicurandoti che il medico scelto abbia aderito alla convenzione.

Ricorda che tra la richiesta di attivazione del convenzionamento diretto e la data della prestazione devono trascorrere almeno tre giorni lavorativi.

Una volta concordata la data della prestazione, potrai finalizzare la richiesta allegando la documentazione richiesta:

  • Prescrizione medica completa di diagnosi e, solo in caso di trattamento chirurgico,

    indicazione dell'intervento da effettuare.

  • Solo in caso di ricovero e se la copertura è integrativa ad un Fondo di categoria

    (Fasi, Fasdac, etc) è necessario il preventivo rilasciato dalla struttura ospedaliera.

  • In caso di prestazioni odontoiatriche, piano di cure dettagliato redatto dal dentista.


Successivamente MyRete si attiverà per verificare la Tua copertura, contattare la struttura convenzionata scelta e confermarti l’esito della richiesta entro il giorno precedente la data della prestazione.

L’elenco della cliniche convenzionate è consultabile anche sul sito www.myrete.it


NOTA BENE:
Se hai una copertura integrativa al Fasi, Fasdac, ecc. dovrai attivare l’assistenza diretta sia con l’Ente di appartenenza che con MyRete.
Per questo tipo di coperture, l’assistenza diretta è attivabile solo in caso di ricovero, Day Hospital o intervento ambulatoriale ed è subordinata alla natura della prestazione.
In caso di mancata attivazione da parte tua della procedura di Assistenza diretta con il tuo Ente di appartenenza, non sarà possibile procedere al saldo delle competenze della struttura sanitaria.
Laddove tali competenze fossero state nel frattempo saldate da MyRete, la stessa si riserva il diritto di richiederti la restituzione degli importi non dovuti.


DEFINIZIONI

RICOVERO: Degenza in Istituto di cura che comporta almeno un pernottamento.

ISTITUTO DI CURA: Ospedale, Clinica, Casa di Cura ed ogni altra struttura sanitaria di ricovero, dotati di attrezzature per il pernottamento di pazienti.

DAY HOSPITAL: Tipo di ricovero in cui il paziente è trattenuto solo nelle ore diurne.

INTERVENTO AMBULATORIALE:Intervento di chirurgia effettuato senza degenza

FRANCHIGIA E SCOPERTO: L’importo che rimane a carico dell’Assistito riferito all’ammontare delle spese effettivamente sostenute ed indennizzabili a termini di polizza.

ACCERTAMENTO DIAGNOSTICO: Analisi e controlli clinici eseguiti mirati a verificare o definire la presenza e il decorso di una malattia

VISITA SPECIALISTICA: Visita effettuata da medico regolarmente iscritto all’Albo e fornito di specializzazione

PRESCRIZIONE MEDICA: Documento tramite il quale un medico prescrive all’assistito una prestazione medica (esami, visite, etc). Può essere rilasciata sia dal medico di base che da un medico specialista.


FAQ

  • Se la clinica o l’equipe chirurgica che dovro’ utilizzare non sono convenzionate come mi devo comportare?


    In questo caso il ricovero dovrai programmarlo tu. Dovrai anticipare tutte le spese sostenute e richiederne in seguito il rimborso. A tale importo verranno applicate le franchigie e gli scoperti previsti dalla Tua copertura per il ricovero fuori rete convenzionata. Dovrai inviarci tutte le fatture di spesa con la copia della cartella clinica completa da cui si evinca l’onere della degenza.


  • Se ho delle spese effettuate prima del ricovero o subito dopo per dei controlli, come mi devo comportare?


    La copertura, in caso di ricovero con intervento, prevede che le spese per gli accertamenti diagnostici, compresi gli onorari medici, effettuati precedentemente all’intervento e le spese per esami, acquisto di medicinali e prodotti omeopatici, prestazioni mediche, chirurgiche ed infermieristiche, trattamenti fisioterapici e rieducativi e cure termali (escluse le spese di natura alberghiera) effettuate posteriormente all’intervento, vengano accorpate alle spese dell’intervento stesso con l’applicazione di un’unica franchigia. Tutte le spese dovranno essere inviate in un’unica soluzione (spese intervento, spese pre e spese post) corredate dalla cartella clinica completa.

    Per il periodo relativo ai giorni pre e post vedi il quadro sinottico.
    Puoi verificare se la tua copertura prevede le spese pre e post anche in caso di ricovero senza intervento, in tal caso valgono le regole di cui sopra.


  • E se per il ricovero ho attivato il convenzionamento diretto, come posso inviare le spese pre e post ricovero?


    Puoi inviarci tutte le spese da te effettuate relative al ricovero, in un’unica soluzione, dandoci un semplice riferimento del ricovero stesso (ad es. il numero di sinistro aperto dalla Centrale Operativa per il tuo convenzionamento diretto) e allegando la copia del foglio di dimissioni.


  • Posso attivare il convenzionamento diretto per gli esami del sangue?


    Gli esami del sangue sono esclusi dal convenzionamento diretto. Dovrai anticipare tutte le spese sostenute e richiederne in seguito il rimborso.


  • Se attivo il convenzionamento per una visita specialistica, quale spesa rimane a mio carico?


    Rimarrà a tuo carico la franchigia e lo scoperto previsti dalla tua copertura assicurativa (si veda anche la nota “Franchigia e scoperto”). Lo stesso vale per gli accertamenti diagnostici e per le cure odontoiatriche


  • Per attivare il convenzionamento diretto per le cure odontoiatriche, che documentazione mi serve?


    In caso di prestazioni odontoiatriche, dovrai farti rilasciare dal tuo dentista il piano di cure dettagliato con i costi delle prestazioni.